Veicoli con targa estera: cambia il Codice della Strada

targa estera

Dal 18 marzo tre mesi per reimmatricolarli

Con l’inizio del 2022 è cambiato nuovamente il Codice della Strada, questa volta in merito alla circolazione in Italia dei mezzi immatricolati nei paesi esteri. Il fine è quello di prevenire tutte quelle situazioni in cui una targa straniera viene utilizzata in Italia per assicurarsi vantaggi fiscali non dovuti (non pagando, ad esempio, l’IPT o il bollo auto).

Leggi tuttoVeicoli con targa estera: cambia il Codice della Strada